Se trovi interessante quello che vedi, puoi segnalarlo ai tuoi amici sui Social Network!
chitarra cort

Cort


marchio cortL’origine del marchio sud-coreano Cort risale agli anni ’60, quando Jack Westheimer avviò l’importazione di chitarre giapponesi negli Stati Uniti. Inizialmente Westheimer instaurò delle relazioni commerciali con alcuni tra i più noti marchi orientali, tra i quali Pearl, Teisco, Silvertone e altri; poi, insieme a Yung Park fondò nel 1973 una compagnia denominata Yoo-Ah (Tu ed Io), che in seguito mutò nome in Cort-Tek. Dopo qualche anno Yung Park acquisì in toto le quote societarie e iniziò a produrre chitarre con il marchio Cort.

 

I modelli di punta erano principalmente due: la serie MMP (Masterpiece), prodotta in quantità limitata e ispirata alle chitarre PRS, e Parkwood, un marchio sotto il quale Cort produceva chitarre di qualità elevata. Nel 2006 il marchio Parkwood venne reso autonomo e le sue chitarre cominciarono ad essere vendute senza logo Cort.

 

chitarra cortSebbene possa vantare un vasto assortimento di chitarre sia acustiche sia elettriche, la Cort non offre un modello distintivo come potrebbe essere, ad esempio, la Stratocaster per la Fender.  I suoi modelli sono sostanzialmente delle copie di chitarre Fender, Jackson e Gibson.

Negli ultimi anni, Cort ha iniziato a specializzarsi nel costruire chitarre per marchi quali Ibanez, ESP, G&L Tribute e Parkwood in qualità di Original Equipment Manufacturer (OEM). Altri marchi che producono chitarre dalla qualità elevata hanno stipulato contratti simili con Cort per abbassare i costi di produzione.

 

Attualmente, Cort dispone a catalogo diversi modelli di chitarre, adatti alle esigenze di qualsiasi chitarrista. Si tratta di strumenti con una buona qualità e prezzi mediamente più bassi rispetto alle altre marche.

cort m600I body delle chitarre elettriche Cort sono, con rare eccezioni, in mogano (legno che rende il suono molto caldo) o agathis (legno più “neutro”, a metà strada tra ontano e mogano), con tastiere a 22 o 24 tasti e pickup humbucker. Fanno eccezione due serie: la “G”, costruita replicando il design Fender e che presenta quindi chitarre con pickup esclusivamente single-coil, e la “Hollow body”, che si discosta da tutti gli altri modelli Cort (ponte Tune- o- Matic, corpo in acero).

Alcuni modelli presentano inoltre, di fabbrica, pickup Seymour Duncan o EMG.

 

Sono presenti a catalogo due serie Signature: Gene Simmons e Matthias Jabs. La prima chitarra è dedicata al bassista dei Kiss, con il corpo a forma di ascia, pickup Mighty Mite e ponte fisso cromato. La serie Matthias Jabs (Scorpions) comprende invece tre chitarre con body in frassino e pickup Scorpu, progettati proprio da Matthias Jabs.

 

Endorser Cort sono anche Anders Fridén, Gary Sinise, Tommy Bolan e Tony Amodio.


Cort TRG-2
Cort TRG-2
€ 350.00

Cerca le Offerte


    Advanced

    Search title & description



Da Vedere!

    gene simmons dei kiss con cort

    matthias jabs degli scorpio con cort

    agamoth con cort


    cort G200BK