Se ti piace quello che vedi, puoi segnalarlo ai tuoi amici sui Social Network!
altro per chitarre

Altro per chitarra e basso

evoluzione della musicaImmaginatevi la scena: gli attimi che precedono la vostra esibizione su un palco con altre band. Al momento di controllare la strumentazione vi rendete conto che un altro chitarrista possiede il vostro stesso strumento. E per quanto possiate essere bravi a suonarlo, volete comunque che si distingua e che vi contraddistingua. Che fare?
Per fortuna avete personalizzato la vostra ascia preferita e il vostro look in maniera assolutamente originale!
Adesivi e pendenti possono rendere la vostra chitarra o il vostro basso immediatamente riconoscibile rispetto agli altri. Questi accessori sono facilmente reperibili per pochi euro e sono disponibili in moltissimi modelli, adatti a tutti i gusti. Inoltre una tracolla stravagante, oltre ad ancorare perfettamente lo strumento, può mettervi efficacemente in mostra!

slash suonaPer il vostro abbigliamento invece, il vestiario del vostro gruppo preferito farà al caso vostro. Magliette, felpe, polsini, sono tutti elementi che, con una spesa limitata, possono fornirvi il vostro “set-up da palco” per apparire come dei veri rocker! In poco tempo troverete tutto il guardaroba che potete desiderare, “griffato” dalla vostra band del cuore, da indossare durante le vostre performance.

E a casa invece? Nessun problema, potrete trasformare la vostra camera in un tempio rock. Un paio di poster delle vostre band preferite appesi alle pareti e un modellino di chitarra sulla scrivania vi aiuteranno a ricordare, in ogni istante, quanto conti per voi la musica mentre non state suonando.

portabicchieri a chitarraNon dimentichiamo poi la cura per il nostro strumento: una custodia (sia essa morbida o rigida) si può trovare in qualsiasi negozio di musica a prezzi ragionevoli. Nel caso in cui la nostra ascia abbia una forma a V o simile, potrebbe essere necessaria una ricerca più approfondita, e probabilmente un esborso economico maggiore.

Per evitare problemi dovuti agli sbalzi termici, è meglio conservare gli strumenti lontani dalle finestre e dai termosifoni (nel periodo invernale). Meglio ancora, se nella nostra abitazione è presente molta umidità, inserire all’interno della custodia qualche bustina di materiale essiccante (ad esempio il gel di silice o silica gel).
In alternativa, se non doveste suonare la chitarra per diversi mesi, è opportuno esporla all’aria a intervalli regolari. Un qualsiasi poggia chitarra e un lenzuolo (per proteggerla dalla polvere) saranno sufficienti.

Con questi piccoli accorgimenti sarete sicuri di avere sempre uno strumento in perfetta efficienza dal punto di vista tecnico, mentre con una spesa ridotta potrete personalizzarlo anche visivamente. Siete quindi pronti a salire sul palco per scatenare il vostro sound?



Cerca le Offerte


    Advanced

    Search title & description



Da Vedere!

    slipknot

    slipknot

    chitarra in cassa

    barca a chitarra

    dave grohl con gibson