Se ti piace quello che vedi, puoi segnalarlo ai tuoi amici sui Social Network!
chitarra fender telecaster

Fender Telecaster

fender telecaster thinlineLa Fender Telecaster è una chitarra elettrica solid-body a due pickup costruita negli anni ’50 da Leo Fender. Il progetto iniziale risale al 1950 quando, prendendo spunto dalle chitarre hawaiane solid-body costruite da Rickenbacker, Fender costruisce una chitarra elettrica in bakelite dotata di un unico pickup, chiamata Esquire. Tale strumento era privo di truss rod e molti esemplari furono ritirati a causa del fatto che si piegavano i manici.
Nello stesso anno fu lanciata una chitarra dotata di due pickup e truss rod, la Broadcaster. Il nome era però simile alla linea di batterie Gretsch (Broadkaster), motivo per cui Fender decise prima di eliminare il nome dalla paletta, poi di cambiarlo in Telecaster. Le chitarre prive di nome furono chiamate Nocaster.

david gilmour con fender telecasterIl progetto di Leo Fender ottenne un grande successo anche per la tecnica costruttiva, adatta alle produzioni di massa. Il body (in frassino o acero) non veniva lavorato a mano ma con strumenti industriali, quali seghe meccaniche. Il manico in acero era avvitato, anziché incollato, in modo da essere rimosso velocemente per essere lavorato o sostituito. In aggiunta, mancava una tastiera separata e i tasti erano incisi direttamente nel manico.
I pickup erano due single coil controllati da uno switch a tre vie che prevedeva una serie di combinazioni particolari: pickup al manico con toni alti tagliati nella prima posizione, pickup al manico senza modifiche di frequenze in seconda posizione e pickup al manico unito con quello al ponte nell’ultima posizione. Il ponte prevedeva tre sellette regolabili con corde inserite sotto di esso.
Nel 1952 Leo aggiunse all’elettronica della chitarra una vera e propria manopola per il controllo dei toni e nel 1967 la Telecaster fu dotata di un circuito più tradizionale in cui i pickup erano selezionabili entrambi nella posizione centrale e singolarmente nelle altre due.
manico fender telecasterLe Telecaster moderne differiscono per alcuni dettagli rispetto al modello originale. Il manico è a 22 tasti anziché a 21 e il ponte è dotato di sei sellette, consentendo così una regolazione indipendente per ogni corda.
Il sound della Telecaster è decisamente tipico e facilmente riconoscibile: il pickup al manico consente di riprodurre suoni blues e jazz, caldi, mentre il pickup al ponte risulta più “acido” e squillante, con un maggiore output rispetto all’altro magnete.
Tra le principali varianti della Telecaster possiamo ricordare prima la Thinline, prodotta alla fine degli anni ’60 e dotata di body in mogano, poi la Deluxe, nata nel 1972, con due humbucker Fender Wide Range e Custom, costruita nel 1959 e dotata di un humbucker al manico.

Tra i più famosi chitarristi che suonano o hanno suonato una Telecaster citiamo Bob Dylan, David Gilmour, George Harrison e Jimmy Page.


Fender Telecaster 1983
Fender Telecaster 1983
€ 1,000.00
€ 1,450.00

Cerca le Offerte


    Advanced

    Search title & description



Da Vedere!

    avril lavigne con telecaster

    freddy mercury con fender telecaster

    bruce springsteen con fender telecaster

    ragazza con fender telecaster

    the edge con fender telecaster