Yamaha

Yamaha

L’origine del marchio Yamaha risale al 1887 quando, nella prefettura giapponese di Shizuoka, Torakusu Yamaha costruì il primo organo a canne destinato alla vendita. Nel 1897 venne fondata la Nippon Gakki Company, con lo stesso Yamaha come presidente. Dopo qualche anno iniziò la produzione di pianoforti; la loro qualità era così buona che nel 1904 vengono premiati alla fiera mondiale di St.Louis.
La produzione inizialmente comprende pianoforti, organi, armoniche e fonografi; è solo nel 1942 che venne costruita la prima chitarra acustica con marchio Yamaha. Nel 1959 venne inaugurato il modello Yamaha Music School, che verrà esportato negli anni successivi (nel 1964 a Los Angeles). Un anno dopo fu fondata la Yamaha USA.
Nel 1965 Yamaha produsse la sua prima chitarra solid-body (SG), la SG-3, seguita dalla SG-5 e dalla SG-7. Queste chitarre avevano un design simile alla Fender Jazzmaster, 22 tasti, 3 pickup (due dei quali inseriti nel medesimo alloggiamento al ponte) e sellette al ponte regolabili. Nello stesso anno iniziò la produzione di bassi elettrici.

Negli anni ’70, la qualità e il sound degli strumenti Yamaha attirarono l’attenzione di musicisti quali Carlos Santana e Bob Marley; e il famoso “Broad Bass” si diffuse tra i bassisti, incluso Paul McCartney.
In questo periodo l’introduzione del manico ad incastro rese ottimale il contatto tra body e manico, migliorando la vibrazione del legno e la diffusione del suono.

Nel 1987 furono lanciate le serie RGX e RGZ, prodotte a Taiwan e simili ai modelli RG della Ibanez e alla Soloist di casa Jackson. La serie RGX è solitamente dotata di manico avvitato, 24 tasti e ponte mobile. Ad oggi si contano 4 serie di chitarre RGX.
La serie RGZ rappresenta la cosiddetta “superstrat” di casa Yamaha, con pickup humbucker e uno o due single coil posti al manico e al centro. Sono dotate anche di ponte tremolo.

Negli anni ’90 prese il via la famosa serie Pacifica. Progettata originariamente nel custom-shop californiano come test, divenne poi una serie vera e propria.
Il progetto si ispira o alla Fender Stratocaster (quindi a doppia spalla mancante) o alla Telecaster (singola spalla mancante).
La configurazione dei pickup può essere humbucker-single-single oppure humbucker-mini humbucker.

Tra i chitarristi che hanno suonato chitarre Yamaha possiamo ricordare John Lennon, Brian May, Blues Saraceno, Chris Poland e Chino Moreno, oltre a quelli già citati.

 Foto  Offerte sul Web  Dettagli
Chitarra elettrica Yamaha Mancina Prezzo: 110.0 EUR
chitarra elettrica usata Yamaha con custodia Prezzo: 125.0 EUR
Yamaha Pacifica 112V BL Black Chitarra elettrica nera Prezzo: 299.0 EUR
Chitarra elettrica Yamaha Pacifica Prezzo: 113.0 EUR
Chitarra elettrica Yamaha RGX721 con custodia del 2007 Prezzo: 240.0 EUR
chitarra elettrica Yamaha eg 112+custodia Prezzo: 100.0 EUR
YAMAHA Chitarra Elettrica Tastiera in Acero Natural PACIFICA 112VMXY Prezzo: 275.36 EUR
Chitarra elettrica Yamaha RGX 421D Prezzo: 280.0 EUR
Vendo chitarra elettrica Yamaha RGX 121Z - red - COME NUOVA Prezzo: 217.0 EUR
CHITARRA ELETTRICA " TOURGEAR - YAMAHA , BLACK perfetta RITIRO a Parma Prezzo: 140.0 EUR
YAMAHA RGX220DZ MB - Chitarra elettrica Metallic Black Prezzo: 299.0 EUR
Usato Chitarra Elettrica con Custodia Yamaha Sg800S Giallo Prezzo: 1226.18 EUR
YAMAHA 012BL Chitarra Elettrica Pacifica Colore Nero Prezzo: 221.99 EUR
YAMAHA EG 112 CHITARRA ELETTRICA CUSTODIA RIGIDA ORIGINALE, TRACOLLA;. Prezzo: 258.0 EUR
Chitarra elettrica - Yamaha RGX A2, bianca Prezzo: 300.0 EUR
Chitarra Elettrica. Cort G280DX - Pari fender o YAMAHA Non USATA. Solid body Prezzo: 394.99 EUR
Chitarra elettrica Yamaha AES800B stile les paul Prezzo: 550.0 EUR
CHITARRA ELETTRICA YAMAHA EG 112, CUSTODIA RIGIDA ORIGINALE, TRACOLLA;.. Prezzo: 258.0 EUR
Yamaha Chitarra Elettrica Sg / Tè Sistema Hh Prezzo: 2059.41 EUR
Yamaha Filter Chitarra Elettrica Prezzo: 921.97 EUR
   

Condividi questo articolo

Commenta